Contenuto Principale
Riceviamo e pubblichiamo/ Il Pd nel momento del rinculo PDF Stampa E-mail
Articoli - Gli Articoli scritti da noi

pdi

IL PD NEL MOMENTO DEL RINCULO

 

Ecco che, gli ormai abituati a perdere ma incapaci di farlo con dignità, non sono più gli stessi dopo la bomba elettorale delle Comunali dello scorso maggio, il cui rinculo li ha colpiti alle spalle mentre scrutavano l’Orizzonte in attesa del risultato. Ebbene sì, prima la luce poi il boato ed infine il rinculo, e alcune menti scombussolate dalla botta (per essere sinceri mai state davvero in bolla) sono giunte alla medesima conclusione: “E' stato il parroco” il colpevole della sconfitta, forse accusato anche di non portare in processione il simbolo della “falce e martello” o peggio “luna e stella”. Recenti sembrano le affermazioni sui volantini che promuovevano la loro perdente causa “io lo voto perché la cultura è importante”: io non capivo se si attribuisse l’invenzione della cultura stessa o si spacciasse per un suo massimo esponente, ma probabilmente non fu chiaro neanche ai Cerianesi. Qualcuno incolpa anche l’abuso di kebap oltre che di cannabis, terapeutica s’intende: sta di fatto che l'ammucchiata politica PD-CAC-SEL è un cocktail simile alla minestra del Giamburrasca, fatta con gli scarti e secondo alcune voci non solo politica. Ceriano è stato il primo paese in Europa a rendere omaggio ai martiri di Odessa, mentre qualche fenomeno pdiota affermava su un noto social network che siamo disposti a camminare sui morti pur di avere visibilità. Alla nostra Amministrazione comunale il coraggio di avere scoperchiato il vaso di Pandora dando la possibilità ai cittadini, al popolo che dovrebbe essere sovrano, uno stimolo a ragionare e trarre le proprie conclusioni: complimenti alla faccia della loro democrazia che è a favore di tutto ciò che non rappresenti l’interesse degli italiani; forse probabilmente da bravi comunisti sono abituati ai metodi dei gulag e delle foibe.

 

Biso Scudelleri

 
Ricerca / Colonna destra

Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie provenienti da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information