Contenuto Principale
Prove di inciucio tra CAC e PDL? PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Comunicati Stampa - Generale
Image

Comunicato Stampa

 

Da Ferdinando Cattaneo (Cac) insulti al Sindaco e alle istituzioni

SCUOLA DELL’ INFANZIA:

PROVE DI INCIUCIO TRA CAC E PDL?

 

Nell’ultimo comunicato stampa l'opposizione rappresentata dalla lista “Ceriano al Centro” ha oltrepassato il limite dell’oscenità trasformando in bieca polemica politica quello che sarebbe dovuto rimanere estraneo a tale dialettica: la scuola materna. Gettando nel calderone anche quest'ambito ha perso ogni freno inibitore.

Non possiamo d'altronde rimanere impassibili ai fatti riportati: “ Stiamo verificando in maniera oculata i fatti riportati, le decisioni prese e l'intera attuale gestione del CdA della Fondazione Ballerini. Non sfugge come spezzoni impazziti del PDL spingano per un inciucio con la minoranza di centro sinistra. Ma gli elettori ci hanno dato mandato forte e chiaro e questi tentativi saranno stroncati sul nascere. In attesa che la situazione si possa chiarire e risolvere, la Lega Nord si riserva ogni possibile azione” dichiara il Segretario leghista Giovanni Angaroni.

Il comunicato di Ceriano al Centro però dimentica volutamente un altro fatto grave accaduto durante la seduta del CDA alla quale fa riferimento, dove uno dei due membri della minoranza (tal Ferdinando Cattaneo) ha insultato con epiteti scurrili l’Amministrazione comunale ed in particolar modo il Sindaco Dante Cattaneo. Evidentemente il personaggio ha scambiato l'asilo per uno stadio. Fatti e comportamenti questi che pongono un forte punto interrogativo sull'attuale e futura gestione della fondazione Suor Teresina Ballerini. Gli insulti unitamente a ciò che è riportato nell’oggetto del comunicato di CaC pongono seri dubbi sull’opportunità di continuare con questi presupposti. La Lega analizzerà tutta la situazione per giungere ad una soluzione nell’ interesse della scuola materna e dei suoi piccoli ospiti.

“In merito a tutta la vicenda relativa alla nomina della coordinatrice, è pronto un dossier che spiegherà tutti i retroscena e i fautori dell'alleanza cac-pdl possono stare tutto fuorché tranquilli quando sveleremo la verità dei fatti” afferma Renea Cecconello, membro dello stesso Cda insieme a Virginia Bergamaschi.

 

Ufficio stampa

Ceriano Laghetto, 7 ottobre 2010

 

 
Ricerca / Colonna destra

Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Per saperne di piĆ¹ sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie provenienti da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information